interessante erbe per la vaporizzazione / Essiccatore per vaporizzazione

La vaporizzazione è il processo di conversione di sostanze solide o liquide in forma gassosa. È una tecnica utilizzata dagli erboristi e da alcuni professionisti della medicina alternativa per estrarre i principi attivi dai materiali vegetali grazie alla sua velocità e fino a quattro volte più assorbibile rispetto al consumo di erbe. Affinché l'erba venga vaporizzata, è necessaria vaporizzatore, il cui prezzo nel nostro negozio parte da soli 187 PLN.
Le erbe per la vaporizzazione possono essere particolarmente utili per coloro che cercano un modo naturale per calmarsi e rilassarsi durante il giorno. Sono particolarmente apprezzati tra le persone iperattive, soggette a stress e alle prese con l'insonnia.

Luppolo-Magnat-per-Vaporizzazione 5g Biologico biologico
Mostra filtri

Visualizza tutti i risultati: 7

Visualizza tutti i risultati: 7

Interessanti Erbe per Vaporizzazione, Essiccatore per Vaporizzazione Prezzo Shop

Un vaporizzatore è un dispositivo che riscalda le erbe per la vaporizzazione ad una temperatura sufficientemente calda da far evaporare i principi attivi, e allo stesso tempo sufficientemente bassa da non bruciare il materiale vegetale. La vaporizzazione si è dimostrata più salutare ed efficace del fumo perché non richiede combustione, che può danneggiare il tessuto polmonare e ridurre la quantità target di sostanze attive assorbite.

La vaporizzazione è il processo di riscaldamento delle erbe a una temperatura inferiore alla temperatura di combustione. Grazie a ciò, il vapore ottenuto è ricco di tutti i preziosi principi attivi forniti dalle erbe per la vaporizzazione. Inoltre, avviene senza la necessità di esporsi a sostanze catramose, che si possono trovare nel vapore fino al 99% in meno rispetto a quelle che ti danno le erbe tostate per la vaporizzazione.

Ci sono varie erbe da vaporizzare interessanti che puoi usare nel tuo vaporizzatore, alcune delle quali sono erbe come basilico, fiori di camomilla, fiori di lavanda, foglie di menta piperita e foglie di rosmarino.

Erbe calmanti per la vaporizzazione

Ci sono molti modi per calmarsi. Uno dei più popolari è fare un respiro profondo e contare lentamente fino a 10, così come i farmaci, la meditazione. Se, invece, stai cercando qualcosa di duraturo e piacevole, allora dovresti assolutamente dare un'occhiata alle erbe da svapare per calmarti!

La vaporizzazione è il processo di conversione di sostanze solide o liquide in forma gassosa. È una tecnica utilizzata dagli erboristi e da alcuni professionisti della medicina alternativa per estrarre i principi attivi dal materiale vegetale. Le erbe calmanti da vaporizzare possono essere particolarmente utili per coloro che cercano un modo naturale per calmarsi e rilassarsi durante il giorno. I loro vantaggi sono particolarmente apprezzati tra le persone iperattive, inclini allo stress, così come quelle alle prese con l'insonnia.

Erbe calmanti da vaporizzare – top 5

  • Siccità di canapa CBD
  • Luppolo per vaporizzazione
  • Melissa – erba essiccata per la vaporizzazione
  • Lavanda da vaporizzare
  • Menta per vaporizzazione
  • Cannella per vaporizzazione

Erbe interessanti per la vaporizzazione / Quali erbe vaporizzare? – primi 10

Le erbe interessanti per la vaporizzazione differiscono da quelle tradizionalmente utilizzate in cucina e hanno proprietà salutistiche decisamente diverse. Il vantaggio della vaporizzazione è sicuramente la breve via metabolica, che permette un migliore assorbimento delle sostanze attive

1. Siccità di canapa per la vaporizzazione

La canapa è una pianta utilizzata da secoli per vari scopi. Può essere usato come olio, fibra, cibo e persino medicina. La siccità di CBD è anche l'unica pianta contenente cannabidiolo (CBD). Negli ultimi anni, i prodotti di canapa contenenti CBD sono diventati un'alternativa popolare ai prodotti del tabacco a causa della mancanza di effetti collaterali derivanti dal loro utilizzo, soprattutto considerandolo come materiale essiccato per la vaporizzazione.

Vaporizzazione CBD è un ottimo modo per consumare il cannabinoide poiché bypassa il sistema digestivo del corpo e arriva direttamente ai polmoni, fornendo una durata d'azione molto più rapida e una maggiore biodisponibilità rispetto ad altri metodi di ingestione, massimizzando così il risparmio di materiale.

I vantaggi della vaporizzazione del cbd essiccato includono: aiuto con l'ansia, miglioramento della chiarezza mentale, riduzione dell'infiammazione, trattamento dell'epilessia e delle convulsioni, guarigione più rapida delle ferite ed efficacia nella lotta contro le cellule tumorali.

2. Luppolo per la vaporizzazione

Le erbe da vaporizzare, come il luppolo, sono un esempio di quante applicazioni può avere una pianta apparentemente popolare. Bene, luppolo noto principalmente dalla produzione di birra, ma la ricerca lo dimostra ha una serie di proprietà salutari che influiscono positivamente sul nostro corpo. Salto per la vaporizzazione, proprio come la marijuana, appartiene alla famiglia delle piante di canapa (Cannabinaceae), contiene sostanze attive come: lippolina, humulone, isohumulone, humulene, xantumolo, isoxanthohumol, 8-prenylnaringenin.

Il luppolo per la vaporizzazione sotto forma di coni di luppolo è ideale per il processo di vaporizzazione, apportando piacevoli e benefici benefici. Vapore di luppolo inalato per la vaporizzazione sicuramente aiuterà lenire i nervi, ridurre lo stress e rilassare il corpo e la mente. Stimola la secrezione di succo gastrico e bile e enzimi nell'intestino e nel pancreas.

Il luppolo per la vaporizzazione ha anche un effetto soporifero, il che è soprattutto un enorme vantaggio per le persone che soffrono di insonnia. La temperatura consigliata per la vaporizzazione è compresa tra 150-175 °C.

3. Lavanda – materiale essiccato per la vaporizzazione

La lavanda è una pianta dalle bellissime infiorescenze viola, conosciuta da secoli e utilizzata, tra gli altri, in medicina, cosmesi e aromaterapia. Le erbe vaporizzate come la lavanda essiccata sembrano granuli grigio-viola, e il loro proprietà sono certamente benefiche per l'uomoe per molti aspetti!

Olio essenziale contenuto nella lavanda è costituito da sostanze attive, che non si verificano spesso in natura, ma sono estremamente benefiche per il nostro corpo (m.in. linalolo, borneolo, canfora, linalile o pinene). Inoltre, include anche sostanze attive come: tannini, cumarine, fitosteroli, antociani, sali minerali, acidi organici e flavonoidi.

Una composizione così ricca influisce in modo significativo, tra l'altro, sul nostro sistema nervoso, motivo per cui la lavanda per la vaporizzazione sarà un'ottima scelta durante i periodi di stress e stanchezzaperché aiuterà rilassare il corpo, certamente calmerà i tuoi nervi e ti aiuterà a dormire bene.

Inoltre, la lavanda per la vaporizzazione influisce sull'apparato digerente, regolandone il lavoro e sostenendo l'appetito. Perché effetto diastolico può essere molto utile durante il mal di testa, così come i dolori mestruali. Ciò che è importante, la lavanda ha proprietà antinfiammatorie e antibatteriche.

La lavanda è ottima per l'aromaterapia e i suoi fiori essiccati possono essere utilizzati anche per la vaporizzazione. Questo metodo ci consentirà inalazione di sostanze benefiche contenuto nella lavanda, e tutto questo in una coppia aromatica e gustosa. La temperatura consigliata per riscaldare la lavanda essiccata è compresa tra 100-125°C.

4. Menta piperita per la vaporizzazione

Menta piperita uno di delle piante più popolari associate all'azione di sostegno dell'apparato digerente. Le sue foglie contengono mentolche funzioni fortemente diastolico, inoltre, comprendono anche: flavonoidi, tannini, amarene e sali minerali. La menta piperita per la vaporizzazione funziona perfettamente perché produce sorprendentemente vapore di menta aromatica, contenente preziose sostanze attive!

Inalazione di menta stimolerà nostra attività cerebrale e lo migliorerà umore e benessere. Inoltre, la menta funziona analgesico, quindi porterà sollievo dal mal di testa, soprattutto emicrania.

Come già accennato in precedenza, le erbe vaporizzate come la menta sono un ottimo rimedio per il sistema digestivo. che sicuramente aiuterà con indigestione, nausea e problemi di appetito. Inoltre, la menta per vaporizzazione può essere utile nel trattamento delle malattie delle vie biliari e del fegato.

L'inalazione del vapore di menta piperita migliorerà anche le vie respiratorie, portando sollievo, ad esempio, in caso di tosse, rinite e anche durante il raffreddore. La temperatura adatta alla vaporizzazione è di 150-175 °C.

5. Melissa – erba secca per la vaporizzazione

Probabilmente ne abbiamo tutti sentito parlare proprietà sedative melissa. È una pianta molto popolare in erboristeria. La melissa per la vaporizzazione contiene sostanze attive che hanno un effetto rilassante sul corpo umano e sono una di queste m.in. citrale, linalolo e citronellale. Inoltre, i composti presenti nel suo olio essenziale hanno un effetto antispasmodico. La vaporizzazione delle foglie di melissa essiccate apporterà proprietà benefiche!

Se soffri di insonnia, vale la pena usare la melissa! L'impianto funziona calmante, aiuta a rilassare il corpo dopo una dura giornata, calma i nervi e l'ansia. Inoltre, funziona anche benefico per l'apparato digerente, supportando il suo lavoro soprattutto in caso di indigestione. Vale anche la pena sapere che l'effetto antispasmodico della melissa aiuterà a sbarazzarsi del mal di testa. Temperatura consigliata 130-150 °C.

6. Liquirizia per vaporizzazione

La radice di liquirizia è conosciuta da migliaia di anni e ora viene spesso utilizzata anche nella medicina non convenzionale. La sua ricca composizione include, soprattutto sapoine, cumarine e flavonoidi che hanno proprietà antinfiammatorie. inoltre glicirrizina contenuto nella liquirizia porta con sé una serie di proprietà benefiche per la salute.

Usare la liquirizia come erba vaporizzata porta enormi benefici miglioramento dei disturbi legati all'apparato digerente. Regolo il funzionamento dello stomaco e dell'intestino e protegge la loro mucosa. Liquirizia secca per vaporizzazione contiene glicirrizina che funziona antiulcera, inibendo la crescita dei batteri Helicobacter pylori - una delle principali cause di tumori gastrici e duodenali.

La liquirizia per vaporizzazione ha proprietà espettoranti, quindi è molto utile nelle infezioni respiratorie. Inoltre, si consiglia persino di utilizzare la liquirizia durante la bronchite e l'asma. La temperatura adatta per la vaporizzazione della liquirizia è compresa tra 175°C e 200°C.

7. Eucalipto per la vaporizzazione

L'eucalipto è un tipo di albero le cui foglie possono essere utilizzate per la vaporizzazione. Può aiutare con problemi respiratori e respiratori, nonché dolori e dolori minori.

8. Camomilla per la vaporizzazione

Negli ultimi anni, le persone hanno iniziato a usarlo per lo svapo poiché è noto per essere efficace nell'aiutare ad addormentarsi. Viene anche usato per l'ansia e la depressione e come tisana per favorire un migliore rilassamento e sonno.

9. Cannella – erba secca per la vaporizzazione

La cannella per la vaporizzazione ha molti vantaggi. Uno dei principali vantaggi è che può aiutare con problemi respiratori come l'asma e la bronchite. Ha anche proprietà antibatteriche, che aiutano le persone con infezioni polmonari o raffreddori. La cannella ha un effetto calmante e aiuta con ansia e depressione, il che la rende ideale per le persone che soffrono di varie condizioni mediche.

10. Basilico – erba essiccata per la vaporizzazione

Le erbe per la vaporizzazione possono essere utilizzate in molti modi, uno dei più universali è il basilico. Il metodo più noto è metterlo sull'acqua in una pentola o immergerlo in acqua calda, quindi inalare il vapore risultante. Puoi anche mescolarlo con oli, come olio di cocco o olio di mandorle, e poi metterlo nel vaporizzatore in un'apposita capsula per concentrati (se il vaporizzatore ne ha una) e acquistare basilico per la vaporizzazione per vaporizzarlo esattamente come canapa essiccata.

Sia l'inalazione che la vaporizzazione del basilico sono utili per raffreddori e sintomi influenzali, così come mal di testa ed emicrania. La vaporizzazione delle erbe è un modo alternativo per utilizzarla, che può avere benefici per la salute completamente diversi rispetto ad altri metodi, come il fumo o la vaporizzazione, perché sembra essere il metodo di estrazione più efficace.

Le erbe più gustose per la vaporizzazione – la nostra opinione

A nostro avviso, le erbe più gustose da vaporizzare sono:

  • Il rosmarino è un'erba secca che ha un aroma rinfrescante ed è ideale per la vaporizzazione quando hai bisogno di una dose extra di energia.
  • La menta è una delle erbe più popolari nello svapo perché ha un gusto fresco e rinfrescante. Ti farà sentire attento e rilassato allo stesso tempo.
  • Lavanda - La lavanda è un'erba con dolci note floreali che ti faranno sentire rilassato e calmo.