Integratori energetici: Top 10 nella classifica!

Integratori energetici: Top 10 nella classifica!

Nel mondo frenetico di oggi, spesso ci manca l'energia per le attività quotidiane. Lavoro, casa, famiglia: tutto questo consuma le nostre forze. Non c'è da stupirsi che siamo sempre più disposti ad assumere integratori alimentari per aiutarci a combattere la stanchezza e darci energia.

Esistono molti preparati diversi disponibili sul mercato, quindi scegliere quello giusto per te può essere una vera sfida. La nostra classifica dei 10 migliori integratori energetici ci viene in soccorso!

Integratori energetici: Top 10 della classifica

1. Guaranà

Il guaranà è un integratore alimentare naturale che sta diventando sempre più popolare grazie alle sue proprietà stimolanti e all'aumento dei livelli di energia. Proviene dai semi della vite Paullinia cupana, che cresce nella foresta amazzonica. Il guaranà contiene caffeina, guarina e altri principi attivi che stimolano il sistema nervoso e migliorano la concentrazione.

Vantaggi dell'utilizzo del guaranà:

  • Aumenta i livelli di energia: Il guaranà è ricco di caffeina, che stimola il sistema nervoso e aumenta i livelli di energia. L'effetto del guaranà è più delicato e duraturo di quello del caffè, il che lo rende un integratore ideale per le persone che necessitano di una stimolazione di lunga durata.
  • Migliora la concentrazione: Il guaranà contiene guarina, che migliora la concentrazione e la memoria. Ti aiuta a concentrarti sul compito e aumenta le tue prestazioni mentali.
  • Supporta la perdita di peso: Il guaranà può favorire la perdita di peso accelerando il metabolismo e riducendo l’appetito.
  • Altri benefici: Il guaranà può anche alleviare il mal di testa, migliorare l’umore e rafforzare resistenza organismo.

Dosaggio del guaranà

La dose raccomandata di guaranà è di 200-400 mg di estratto al giorno. Dovresti iniziare con una dose più bassa e aumentarla gradualmente per evitare effetti collaterali. Il guaranà è disponibile in varie forme come capsule, compresse, polveri e bevande.

Guaranà – Controindicazioni

Il guaranà non è raccomandato alle donne incinte e che allattano, alle persone con ipertensione, malattie cardiache, insonnia e ipersensibilità alla caffeina.

2. Ginseng

Il ginseng è una pianta adattogena, il che significa che aiuta il corpo ad adattarsi allo stress e ad altri fattori negativi. È utilizzato da secoli nella medicina tradizionale cinese e coreana. Negli ultimi anni ha guadagnato popolarità in Occidente come integratore energetico naturale.

Vantaggi dell'utilizzo del ginseng

  • Aumenta i livelli di energia: Il ginseng può aiutare a combattere la stanchezza e ad aumentare i livelli di energia. Funziona stimolando la produzione di ATP, una molecola che fornisce energia alle cellule.
  • Migliora la concentrazione: Il ginseng può anche migliorare la concentrazione e la memoria. Questo può essere utile per le persone che studiano o lavorano in professioni mentalmente impegnative.
  • Rafforza l'immunità: Il ginseng può rafforzare l'immunità del corpo e ridurre il rischio di raffreddore e influenza.
  • Effetto antinfiammatorio: Il ginseng ha proprietà antinfiammatorie che possono aiutare ad alleviare il dolore e l’infiammazione.
  • Altri benefici: Il ginseng può anche abbassare lo zucchero nel sangue, il colesterolo e la pressione sanguigna.

Ginseng – Dosaggio

La dose consigliata di ginseng è di 200-400 mg di estratto al giorno. Dovresti iniziare con una dose bassa e aumentarla gradualmente per evitare effetti collaterali.

Ginseng – Controindicazioni

Il Ginseng non deve essere utilizzato dalle donne incinte o che allattano. Dovresti anche consultare il tuo medico prima di prendere il ginseng se:

  • Hai una malattia cardiaca
  • Hai la pressione alta
  • Prendi farmaci

3. Radice di maca

La maca (Lepidium meyenii) è una pianta che cresce nelle Ande peruviane e viene utilizzata da secoli nella medicina tradizionale. È noto per le sue proprietà adattogene, ovvero aiuta il corpo ad adattarsi allo stress fisico e mentale. Negli ultimi anni, la radice di maca ha guadagnato popolarità come integratore alimentare destinato ad aumentare i livelli di energia e vitalità.

Proprietà della radice di maca

La radice di maca ne è ricca vitamina, minerali, aminoacidi e altri composti bioattivi. Contiene:

  • Vitamine B1, B2, B3, C ed E
  • Minerali come calcio, ferro, magnesio, potassio e zinco
  • Aminoacidi, compresi tutti gli aminoacidi essenziali
  • Glucosinolati, composti con effetti antiossidanti e antinfiammatori

Questi nutrienti possono aiutare ad aumentare i livelli di energia in diversi modi:

  • Supportano la produzione di energia: Le vitamine e i minerali del gruppo B svolgono un ruolo chiave nel metabolismo energetico.
  • Combattere la fatica: Gli antiossidanti come la vitamina C ed E aiutano a proteggere le cellule dal danno ossidativo che può portare all'affaticamento.
  • Supportano le funzioni cognitive: Alcune ricerche suggeriscono che la maca può migliorare la memoria, la concentrazione e la capacità di apprendimento.
  • Migliorano il tuo umore: La maca può aiutare a ridurre l’ansia e la depressione, il che può portare ad un aumento dei livelli di energia e motivazione.

Vantaggi dell'utilizzo della radice di maca

Oltre ad aumentare i livelli di energia, la radice di maca può anche:

  • Rafforzare l'immunità del corpo
  • Migliorare la fertilità negli uomini e nelle donne
  • Allevia i sintomi della menopausa
  • Rafforzare le ossa
  • Supporta la salute della prostata

Come usare la radice di maca?

La radice di maca può essere utilizzata in diversi modi:

  • Polvere: La forma più popolare è quella in polvere, che può essere aggiunta a frullati, yogurt, fiocchi d'avena o altri piatti.
  • Capsule: Le capsule sono un'opzione conveniente per le persone che non vogliono aggiungere la polvere di maca al cibo.
  • Tintura: La tintura di radice di maca è un estratto concentrato che può essere assunto per via orale.

La dose consigliata di radice di maca è di 1-3 grammi al giorno. Dovresti iniziare con una dose bassa e aumentarla gradualmente per evitare effetti collaterali come problemi di stomaco.

Radice di Maca – Controindicazioni

Consulta il tuo medico prima di usare la radice di maca, soprattutto se:

  • Sei incinta o stai allattando.
  • Hai qualche problema di salute.
  • Stai assumendo qualche farmaco?

4. Cordiceps

Il Cordyceps sinensis, noto anche come Cordyceps sinensis, è un fungo che da secoli viene considerato una panacea per molti disturbi nella medicina tradizionale cinese. Negli ultimi anni ha guadagnato popolarità in Occidente come integratore naturale per energia e resistenza.

Proprietà del Cordyceps

Cordyceps contiene molte sostanze chimiche uniche, tra cui cordicepina e adenosina, che hanno una serie di potenziali benefici per la salute, tra cui:

  • Aumentare i livelli di energia: Il Cordyceps può aiutare ad aumentare i livelli di ATP, una molecola che fornisce energia alle cellule.
  • Migliorare le prestazioni fisiche: Il Cordyceps può aumentare la resistenza e le prestazioni durante l’esercizio.
  • Rafforzamento dell'immunità: Il Cordyceps può aiutare a rafforzare il sistema immunitario e combattere le infezioni.
  • Proprietà antiossidanti: Cordyceps contiene antiossidanti che proteggono le cellule dai danni dei radicali liberi.
  • Altri benefici: Il Cordyceps può anche aiutare a ridurre i livelli di colesterolo, pressione sanguigna e zucchero nel sangue.

Cordyceps ed energia

Una delle proprietà più famose del Cordyceps è la sua capacità di aumentare i livelli di energia. Il Cordyceps può aiutare a combattere la stanchezza e ad aumentare i livelli di motivazione. Può essere utile anche per le persone che soffrono di stanchezza cronica.

La storia dell'uso del cordyceps da parte degli atleti olimpici

Il Cordyceps sinensis è un fungo utilizzato da secoli nella medicina tradizionale cinese. Negli ultimi anni ha guadagnato popolarità anche tra gli atleti, compresi gli olimpionici.

Ecco alcuni esempi di utilizzo del cordyceps da parte degli atleti olimpici:

  • Nuotatori cinesi: Alle Olimpiadi estive del 2008, i nuotatori cinesi hanno dominato la competizione, vincendo 11 medaglie d'oro. Alcuni di loro attribuirono il loro successo all’uso del cordyceps.
  • Corridori americani: Alle Olimpiadi estive del 2012, diversi corridori americani, tra cui Galen Rupp e Shalane Flanagan, hanno utilizzato il cordyceps.
  • Sciatori norvegesi: Alle Olimpiadi invernali del 2014, gli sciatori di fondo norvegesi, tra cui Marit Bjørgen e Petter Northug, hanno utilizzato il cordyceps.

Esistono diversi motivi per cui gli atleti possono utilizzare cordyceps:

  • Aumento delle prestazioni fisiche: Il Cordyceps può aumentare i livelli di ATP nel corpo, il che può portare ad un aumento delle prestazioni fisiche.
  • Ridurre la fatica: Il Cordyceps può ridurre il livello di acido lattico nel sangue, ritardando l'affaticamento muscolare.
  • Rafforzare il sistema immunitario: Il Cordyceps può rafforzare il sistema immunitario, aiutando gli atleti a evitare le infezioni.
  • Funzioni cognitive migliorate: Il Cordyceps può migliorare la concentrazione e la memoria, il che può essere utile nello sport.

Dosaggio e sicurezza

Cordyceps è generalmente considerato un integratore sicuro. La dose raccomandata è 500-1000 mg al giorno. Tuttavia, dovresti consultare il tuo medico prima di prendere Cordyceps in caso di gravidanza, allattamento o se hai problemi di salute.

5.Ashwagandha

L'ashwagandha, conosciuta anche come ginseng indiano, è una pianta utilizzata da secoli nella medicina tradizionale ayurvedica. Negli ultimi anni ha guadagnato popolarità in Occidente come integratore alimentare naturale destinato ad aumentare l’energia e ridurre lo stress.

Come funziona l'ashwagandha?

Ashwagandha contiene adattogeni, cioè sostanze che aiutano l'organismo ad adattarsi allo stress. Gli adattogeni possono:

  • Ridurre il livello di cortisolo, un ormone dello stress
  • Rafforzare il sistema immunitario
  • Migliora la qualità del sonno
  • Aumentare i livelli di energia
  • Riduce l'affaticamento e la debolezza
  • Migliora la concentrazione e la memoria
  • Rafforza la resistenza fisica
  • Aumenta la motivazione

Ricerca

La ricerca scientifica sull’ashwagandha è ancora in corso, ma alcune ricerche suggeriscono che potrebbe avere un effetto positivo sui livelli di energia.

In uno studio che ha coinvolto 64 persone, l’assunzione di 300 mg di estratto di ashwagandha al giorno per 8 settimane ha comportato una significativa riduzione dell’affaticamento e un aumento di energia.
Un altro studio ha scoperto che l’ashwagandha può migliorare le prestazioni fisiche nelle persone che praticano sport.

Dosaggio

Una dose tipica di ashwagandha è di 300-500 mg di estratto al giorno. Tuttavia, dovresti consultare il tuo medico per determinare la dose appropriata per te.

Controindicazioni

Ashwagandha non è raccomandato per le donne incinte e che allattano. Le persone con malattie autoimmuni o che assumono farmaci dovrebbero consultare un medico prima di usare ashwagandha.

6. Magnesio

magnesio è un minerale che svolge un ruolo chiave in molti processi che avvengono nel corpo, inclusa la produzione di energia. La carenza di magnesio può portare ad affaticamento, debolezza muscolare e problemi di concentrazione. Pertanto, molte persone si rivolgono agli integratori di magnesio per aumentare i propri livelli di energia.

Il magnesio funziona davvero come integratore energetico?

La risposta è sì, il magnesio può aiutare ad aumentare i livelli di energia se la carenza di magnesio causa affaticamento. La ricerca scientifica ha dimostrato che l’integrazione di magnesio può:

  • Aumentare i livelli di ATP, una molecola che fornisce energia alle cellule.
  • Ridurre il livello di acido lattico, che causa affaticamento muscolare.
  • Migliora la qualità del tuo sonno, il che può aumentare i tuoi livelli di energia durante il giorno.

In che modo il magnesio influisce sulla produzione di energia?

Il magnesio è necessario per il corretto funzionamento degli enzimi coinvolti nel processo di produzione di energia. Supporta inoltre il trasporto del glucosio nelle cellule, dove viene utilizzato per produrre energia.

Chi può trarre beneficio dall’integrazione di magnesio?

Le persone che possono trarre beneficio dall’integrazione di magnesio per aumentare i livelli di energia includono:

  • Persone che soffrono di carenza di magnesio.
  • Persone che conducono uno stile di vita attivo e bruciano molto magnesio durante l'attività fisica.
  • Persone con malattie croniche come diabete, malattie cardiache e renali.
  • Persone con problemi di sonno.

Come scegliere il giusto integratore di magnesio?

Esistono molte forme diverse di integratori di magnesio disponibili sul mercato. È meglio scegliere quelli che contengono magnesio in una forma facilmente assorbibile, come citrato di magnesio, lattato di magnesio o glicinato di magnesio. È anche importante scegliere la giusta dose di magnesio. La dose giornaliera raccomandata di magnesio per gli adulti è di 300-400 mg.

Quali sono le controindicazioni all’uso degli integratori di magnesio?

Gli integratori di magnesio sono generalmente sicuri per la maggior parte delle persone. Tuttavia, dovresti fare attenzione se:

  • Hai una malattia renale.
  • Stai prendendo diuretici.
  • Stai assumendo farmaci per la pressione alta.

7. Caffeina

 

La caffeina è uno stimolante naturale comunemente usato come integratore alimentare per aumentare i livelli di energia e la vigilanza. Si trova naturalmente in molti alimenti come caffè, tè, cacao e guaranà ed è disponibile anche in forma sintetica in compresse, capsule e bevande energetiche.

L'effetto della caffeina

La caffeina agisce bloccando i recettori dell’adenosina nel cervello, il che porta ad un aumento del rilascio di adrenalina e norepinefrina. Questi neurotrasmettitori causano una serie di cambiamenti fisiologici, tra cui:

  • Aumento della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna
  • Rilassamento della muscolatura liscia
  • Aumento del flusso sanguigno al cervello
  • Stimolazione del sistema nervoso centrale

Gli effetti della caffeina di solito compaiono entro 30 minuti o 1 ora dall'ingestione e possono durare fino a 6 ore.

Benefici dell'uso della caffeina

La caffeina può fornire una serie di vantaggi, tra cui:

  • Aumento dei livelli di energia e vigilanza
  • Migliorare la concentrazione e le funzioni cognitive
  • Aumento delle prestazioni fisiche
  • Ridurre l'affaticamento
  • Umore migliorato

Effetti collaterali della caffeina

Sebbene la caffeina sia generalmente sicura per la maggior parte delle persone, può causare alcuni effetti collaterali, come:

  • Nervosismo e ansia
  • Insonnia
  • Tremito
  • Bolo luminoso
  • Aumento della sete
  • Problemi di digestione

Dosaggio della caffeina

La dose consigliata di caffeina per gli adulti è di 400 mg al giorno, che equivalgono a circa 4 tazze di caffè. Tuttavia, tieni presente che la tolleranza individuale alla caffeina può variare.

Controindicazioni all'uso della caffeina

Le donne incinte e che allattano, le persone con malattie cardiache, ipertensione, glaucoma, insonnia o disturbi d'ansia dovrebbero consultare un medico prima di consumare caffeina.

8. Vitamine del gruppo B

Le vitamine del gruppo B sono otto composti idrosolubili che svolgono un ruolo chiave in molti processi del corpo, tra cui:

  • Metabolismo energetico: le vitamine B1, B2, B3, B5 e B6 sono essenziali per convertire il cibo in energia.
  • Funzioni del sistema nervoso: le vitamine B1, B2, B3, B6, B9 e B12 svolgono un ruolo importante nel corretto funzionamento del sistema nervoso.
  • Produzione di globuli rossi: vitamina B12 e acido folico (vitamina B9) sono necessari per la produzione dei globuli rossi che trasportano l'ossigeno alle cellule.
  • Salute della pelle, dei capelli e delle unghie: biotina (Vitamina B7) e l'acido folico (vitamina B9) sono importanti per la salute di pelle, capelli e unghie.

Carenza di vitamina B – Sintomi

La carenza di vitamina B può portare a vari sintomi, come:

  • Stanchezza
  • Concentrazione indebolita
  • Problemi con la memoria
  • Irritabilità
  • Intorpidimento e formicolio alle mani e ai piedi
  • Anemia
  • Glossite
  • La perdita di capelli

Vantaggi dell'utilizzo delle vitamine del gruppo B

L’integrazione di vitamine del gruppo B può essere utile per combattere l’affaticamento e altri sintomi di carenza nelle persone che non consumano abbastanza di queste vitamine nella loro dieta.

Vantaggi dell'utilizzo di integratori di vitamina B:

  • Aumento dei livelli di energia
  • Migliorare la concentrazione e la memoria
  • Rafforzare il sistema nervoso
  • Umore migliorato
  • Rafforzare l'immunità
  • Pelle, capelli e unghie più sani

Tipi di integratori di vitamina B

Sono disponibili diversi tipi di integratori di vitamina B, tra cui:

  • Singole vitamine, ad es. B1, B2, B12
  • Complessi vitaminici del gruppo B
  • Prodotti contenenti fonti naturali di vitamine del gruppo B, ad es. lievito di birra

Vitamine del gruppo B – Controindicazioni

L’integrazione con vitamine del gruppo B è generalmente sicura, ma in alcuni casi può causare effetti collaterali come nausea, vomito e diarrea. Le donne incinte e che allattano dovrebbero consultare un medico prima di assumere integratori di vitamina B.

9. L-carnitina

La L-carnitina è un composto naturale che svolge un ruolo chiave nel metabolismo energetico del corpo. Supporta il trasporto degli acidi grassi ai mitocondri, dove vengono ossidati e convertiti in energia.

Benefici della L-carnitina come integratore energetico

  • Aumentare i livelli di energia: La L-carnitina può aiutare ad aumentare i livelli di energia fornendo al corpo più carburante da bruciare.
  • Migliorare le prestazioni fisiche: La L-carnitina può ritardare l'affaticamento muscolare e migliorare le prestazioni fisiche durante l'esercizio.
  • Supporto per la perdita di peso: La L-carnitina può aiutare nella perdita di peso aumentando la combustione dei grassi.
  • Funzioni cognitive migliorate: La L-carnitina può migliorare la memoria, la concentrazione e le funzioni cognitive.

Dosaggio e sicurezza

La dose raccomandata di L-carnitina è di 500-2000 mg al giorno. L’integratore è generalmente sicuro per la maggior parte delle persone, ma può causare effetti collaterali come nausea, diarrea e dolore addominale.

Prima di iniziare l'integrazione di L-carnitina, consultare il medico, soprattutto in caso di:

  • Malattia renale o epatica
  • Assunzione di farmaci
  • Gravidanza o allattamento

10. Coenzima Q10

Il coenzima Q10 (CoQ10) è una sostanza presente naturalmente nel corpo, che svolge un ruolo chiave nella produzione di energia. È necessario per il corretto funzionamento dei mitocondri, le "centrali energetiche" delle cellule. I livelli di CoQ10 diminuiscono con l’età, il che può portare ad affaticamento, debolezza muscolare e altri problemi di salute.

L’integrazione di CoQ10 può essere utile per le persone carenti di questa sostanza. La ricerca suggerisce che il CoQ10 può:

  • Aumentare i livelli di energia: Il CoQ10 può migliorare l’efficienza mitocondriale, che porta ad un aumento della produzione di energia.
  • Ridurre l'affaticamento: L'integrazione di CoQ10 può aiutare a combattere l'affaticamento e migliorare le prestazioni fisiche.
  • Rafforza i tuoi muscoli: Il CoQ10 può aiutare a costruire e riparare i muscoli.
  • Migliorare le funzioni cognitive: Il CoQ10 può migliorare la memoria, la concentrazione e altre funzioni cognitive.
  • Rafforzare il cuore: Il CoQ10 può abbassare la pressione sanguigna e il colesterolo, oltre a ridurre il rischio di malattie cardiache.

Dosaggio

La dose raccomandata di CoQ10 è di 100-200 mg al giorno. Tuttavia, dovresti consultare il tuo medico per determinare la dose ottimale per il tuo caso.

Skutki Uboczne

Il CoQ10 è generalmente ben tollerato. Alcune persone possono manifestare effetti collaterali lievi come nausea, diarrea o mal di testa.

Controindicazioni

L'integrazione di CoQ10 non è raccomandata alle donne incinte e che allattano. Dovresti anche consultare il tuo medico prima di prendere il CoQ10 se stai assumendo altri farmaci.

Somma

Gli integratori alimentari possono essere utili per combattere l’affaticamento e aumentare i livelli di energia. Ricordatevi però che non sono la panacea per tutti i problemi. È importante condurre uno stile di vita sano, che includa una dieta sana, un sonno regolare, un’attività fisica regolare e la riduzione dello stress.

Ricordare

  • Prima di assumere un integratore alimentare, consultare il medico o il farmacista.
  • Non superare la dose raccomandata.
  • Gli integratori alimentari non sostituiranno uno stile di vita sano.

Bonus

Ricetta per un cocktail energetico

  • 1 tazza di latte di mandorle
  • 1 banane
  • 1 cucchiaino di burro di arachidi
  • 1 cucchiaio di semi di chia
  • 1 cucchiaino di miele

Mescolare tutti gli ingredienti in un frullatore. Questo frullato è ricco di vitamine, minerali e proteine ​​che aiutano ad aumentare i livelli di energia.

Per saperne di più

L'articolo ti è stato utile?

Clicca sulle stelle per votare!

Voto medio 5 / 5. Numero di voti:: 2

Nessuno ha ancora lasciato una valutazione! Sii la prima persona!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *

Spedizione gratuita

Per ordini PLN 100 +

Protezione dell'acquirente

Il tuo acquisto è assicurato per l'importo di PLN 10000.

30 giorni per la restituzione

Fino a 30 giorni per restituire il prodotto

Spedizione COD

per ordini PLN 100 + solo PLN 2,5